Bonsai

Il libro

Penny ha 7 anni ed è alta 70 cm.
Da qualche parte dentro di sé, lei sa di essere speciale, di essere un dono, ma non si sente all’altezza del mondo reale, perché è costretta a giustificare il suo aspetto, perché i compagni di classe la prendono in giro, perché vive in una realtà in cui “essere all’altezza” vuol dire anche riuscire a toccarla, senza bisogno di stare sulle punte. Ma essere all’altezza è davvero una questione di centimetri?
Chiedetelo a un bonsai. Smetterete di vedere il mondo allo stesso modo.

È una storia che parla di amicizia, del potere della gentilezza, del valore salvifico dell’immaginazione e soprattutto dell’amore per sé stessi, qualunque forma abbiamo e qualunque sia la nostra statura.

Booktrailer

Il progetto

Il libro accoglie con orgoglio la prefazione del Dott. Marco Cappa, Direttore della Unità Complessa di Endocrinologia dell’Ospedale ‘Bambino Gesù’, è stato realizzato con il contributo non condizionato della Novo Nordisk, sostiene l’Associazione A.Fa.D.O.C. (Associazione famiglie di soggetti con deficit Ormone della Crescita e altre patologie) e ha destato l’interesse dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” che ha provveduto alla traduzione inglese del volume e che ha prodotto “Da Bonsai ad Haiku. Officina di sperimentazione didattica del linguaggio poetico”.
Il grande riscontro sociale ha gettato le basi per un laboratorio sull’empatia e l’inclusione in ambito scolastico (fondato dalla stessa autrice). Quest’ultimo è in via di progettazione e vede in campo lo stesso team di sostenitori (Novo Nordisk e Afadoc), volto all’ampliamento di nuove forze.
Da un’esperienza personale è nato un libro… e poi un progetto.

L’audiolibro

  • Lis: Veronica Debono
  • Voci narranti: Giulia Santilli (italiano) e Beatrice Gattai (inglese)
  • Musica: Francesco Scalabrella

Per leggere gratuitamente le prime 20 PAGINE del libro, clicca su Bonsai