Il menabò, la gabbia e il timone

Creare un libro è come cucire un vestito. Bisogna calcolare ogni variabile per creare un prodotto su misura, oltre che di qualità.

Una delle fasi più importanti nella costruzione di un volume è quella in cui si creano il menabò, il timone e la gabbia.

Il menabò

Il menabò è un modello d’impaginazione. Precede l’imposizione tipografica e viene impiegato solitamente per libri o riviste, contenenti testo, fotografie e/o illustrazioni in una precisa disposizione; differentemente dal timone, viene impostato con  dimensioni reali o quasi reali. Continua a leggere “Il menabò, la gabbia e il timone”

Scegliere il formato giusto

Quando si parla di formato si possono intendere essenzialmente due cose:

  • nell’industria editoriale è la dimensione del prodotto una volta finito, stampato e confezionato. Se si riferisce a un libro, il formato sarà la raffigurazione delle sue misure e, a tale proposito, si parlerà di formato finito.
  • Se invece ci si sposta nell’industria della carta, per formato si intende la misura del foglio di carta che la tipografia acquista dalla cartiera. In questo secondo caso, la definizione sarà quella di formato intonso o di formato grezzo.

Continua a leggere “Scegliere il formato giusto”

Archiviazione: grafico avvisato, mezzo salvato

Archiviare scrupolosamente il materiale prima di impaginare è la base per una produzione grafica senza tragici risvolti e purtroppo è anche un aspetto che molti redattori sottovalutano.

La regola è semplice.

Archiviare bene è il principio di un buon lavoro.

Archiviare male è il principio della fine. Continua a leggere “Archiviazione: grafico avvisato, mezzo salvato”

Pre-impaginazione. 9 regole per dimezzare errori e giri di bozze

Perché dover formattare un testo se c’è già qualcuno incaricato di impaginarlo? Questo è il suo lavoro, non il mio. Io l’ho scritto e corretto, ora tocca al grafico…”

Sbagliato!

Qui si definisce il confine per la percentuale di errori che verranno commessi dalla consegna del word per l’impaginazione in poi. Continua a leggere “Pre-impaginazione. 9 regole per dimezzare errori e giri di bozze”

Desktop Publishing: l’arte di impaginare

Il Desktop publishing consiste nell’utilizzare un computer e un software specifico per creare visualizzazioni grafiche di idee ed informazioni. I prodotti ottenuti possono essere impiegati per  uso interno, destinati alla stampa commerciale o per la loro distribuzione telematica, attraverso il formato PDF, presentazioni, newsletters o il Web. Continua a leggere “Desktop Publishing: l’arte di impaginare”

“Libro? Diario? Agenda? Bohx!”

Intervista per il progettoAgenda Bohx, di Gemma Edizioni..

Sono Denise, ho 33 anni e sono una sognatrice.

Credo sia l’aggettivo più adatto per descrivermi in una parola.
Mi definirei uno strano incrocio tra Ally McBeal e Dottor House e per chi ha visto le serie, sa di cosa parlo!
Continua a leggere ““Libro? Diario? Agenda? Bohx!””